• Chiamaci +39 0331 68 50 65
Laser per gli occhi: interventi sempre piú precisi e sicuri

Laser per gli occhi: interventi sempre piú precisi e sicuri

La chirurgia per la correzione dei difetti visivi è sempre più sicura e precisa grazie all’introduzione di nuove tecnologie d’avanguardia. A distanza di oltre quarant’anni dai primi interventi, la chirurgia refrattiva è oggi una delle tecniche chirurgiche con il minor numero di complicazioni e una diffusione in continuo aumento. Secondo le statistiche, solo in Italia si effettuano circa 150 mila interventi laser agli occhi ogni anno e nel 95% dei casi non si riscontrano complicanze o rischi particolari. Generalmente l’intervento dura meno di 10 minuti, è indolore e non richiede anestesia né ricovero, permette il recupero della visione nel giro di poche ore, e nella maggior parte dei casi consente di eliminare completamente gli occhiali.

Come tutta la tecnologia, anche il laser è in continua evoluzione. Negli ultimi anni ha subito diversi miglioramenti sia hardware che software e ha permesso l’applicazione di nuove tecniche, che assicurano ai pazienti numerosi vantaggi e risultati visivi di grande qualità.

Un grande passo avanti è rappresentato dall’introduzione del laser femtosecondi, una delle  strumentazioni più avanzate, in grado di assicurare precisione, ripetibilità e sicurezza non raggiungibili manualmente. Senza dover praticare nessuna incisione meccanica del tessuto corneale, il femtolaser sfrutta una fonte di energia con una lunghezza d’onda nel vicino infrarosso e una durata dell’impulso brevissima, nell’ordine dei femtosecondi (milionesimi di miliardesimi di secondo). L’intera procedura dura solo pochi minuti e, grazie al controllo computerizzato, esegue qualunque geometria di taglio sia stata programmata, garantendo così la massima personalizzazione. Il suo utilizzo ha permesso di standardizzare tecniche estremamente sicure e prevedibili nella correzione dei difetti della vista (miopia, ipermetropia e astigmatismo) per il trapianto di cornea e nella chirurgia della cataratta.

 

Comments are closed.